Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Morbi eu nulla vehicula, sagittis tortor id, fermentum nunc. Donec gravida mi a condimentum rutrum. Praesent aliquet pellentesque nisi.

News & Eventi

Benvenuti a “Il Suono del Vino, Musica in Cantina 2021”, la rassegna musicale estiva che abbiamo organizzato in collaborazione con Adriatico Mediterraneo e Spaziomusica/Ancona Jazz, sotto la direzione artistica del musicista Giovanni Seneca. Sei appuntamenti di musica e cene nella corte della nostra cantina, che vi terranno compagnia a luglio e agosto.   Ecco il calendario delle serate: 8 luglio | ore 21.30 These things You Left Me Sophia Tomelleri quartet 15 luglio | ore 21.30 Omaggio a Astor Piazzolla Cuarteto del Misterio 23 luglio | ore 21.30 Trio O’CAROLAN Musical Tales from Ireland 31 luglio | ore 19.30 Divini Musica In collaborazione con il Seminario Permanente Veronelli 8 agosto | ore 21.30 Connections Paolo Benedettini trio 27 agosto | ore 21.30 Cantando il Sabir, la lingua

Una suggestiva esplorazione di Stefano Saletti e Barbara Eramo di musiche, lingue e tradizioni dei paesi che si affacciano sul Mediterraneo, dalle melodie balcaniche, greche, arabe e sefardite, fino al recupero dell’antica lingua del mare.   CONCERTO ANNULLATO CAUSA MALTEMPO A causa delle previsioni di matempo, siamo purtroppo costretti ad annullare la cena ed il concerto previsti per il 27 agosto nella corte della nostra cantina. Saranno rimborsate le persone che hanno già prenotato i biglietti per questo evento.   Venerdì 27/08/2021 Cantando il Sabir, la lingua del mare Stefano Saletti & Barbara Eramo Stefano Saletti:  bouzouki, oud, chitarre, voce Barbara Eramo:  voce, u-bass   ➤IL CONCERTO - Ore 21.30 Da anni presenti sulla scena italiana e internazionale nell’ambito della musica

“Re: Connections” è l’ultimo album del grande contrabbassista Paolo Benedettini, rientrato in Italia dopo un lungo periodo newyorkese in cui è stato membro stabile del trio di Jimmy Cobb.   Domenica 08/08/2021 Connections Paolo Benedettini trio Paolo Benedettini, contrabbasso Nico Menci, pianoforte Marco Bovi, chitarra   ➤ IL CONCERTO - Ore 21.30 “Re: Connections”: il ritorno in Italia nell’album del contrabbassista Paolo Benedettini. Ron Carter: “La sua versione del mio brano “For Toddlers Only” vi stenderà, così come ha fatto con me”. “Re: Connections”, è l'ultimo album del contrabbassista Paolo Benedettini, rientrato in Italia dopo un lungo periodo newyorkese in cui è stato membro stabile del trio di Jimmy Cobb ed ha collaborato con altri grandi artisti per tour mondiali

L’enologo Andrea Alpi, il polistrumentista Carlo Maver e il conduttore Luca Damiani offrono al pubblico la possibilità di sperimentare la magia che nasce dalla corrispondenza tra suoni e calici, contaminazione e dialoghi di sensi fra vino e musica.   Sabato 31/07 DiVini Musica Un percorso enologico-musicale con degustazione di 4 vini a sorpresa abbinati a performance live con Andrea Alpi, enologo e Carlo Maver, flauti e bandoneon conduce Luca Damiani, scrittore e conduttore radiofonico Seguendo una formula di successo, si affiancano un sommelier e un musicista, a un conduttore che raccordi musica, parole e vini in un’unica narrazione. Infatti, grazie alla collaborazione del Seminario Permanente Luigi Veronelli, tra i sensi possono nascere sorprendenti contaminazioni e dialoghi. (Note biografiche

Una serata di arie gaeliche molto evocative, temi di grande dolcezza, melodie dove la malinconia diventa bellezza e musiche da danza dove l’anelito alla felicità promana da tutte le note.   Venerdì 23/07/2021 Musical Tales from Ireland Trio O’Carolan Elena Spotti - arpa irlandese Fabio Rinaudo - uilleann pipes, scottish lowland small pipes, whistle Luca Rapazzini - violino   ➤ IL CONCERTO - Ore 21.30 Nei secoli scorsi sono state scritte in Irlanda e Scozia bellissime pagine musicali dove si trovano arie molto evocative, temi di grande dolcezza, melodie dove la malinconia diventa bellezza e musiche da danza dove l’anelito alla felicità promana da tutte le note.  Le dolci note dell’arpa si uniscono al suono melodioso e melanconico della

Nel centenario della nascita di Astor Piazzolla, il Cuarteto del Misterio ricorderà il grande musicista argentino, attraverso originali interpretazioni di alcuni dei suoi più celebri capolavori.   Giovedì 15/07 Omaggio ad Astor Piazzolla nel centenario della nascita Cuarteto del Misterio Marco Gemelli, bandoneon Paolo Angelucci, violino Michele Di Toro, pianoforte Claudio Marzolo, contrabbasso   ➤ IL CONCERTO - Ore 21.30 Il “Cuarteto del Misterio” nasce da un idea del fisarmonicista e bandoneonista Marco Gemelli. Il gruppo è composto da quattro affermati musicisti abruzzesi, che hanno in comune la passione e l'ammirazione per il celebre compositore Astor Piazzolla. L'intento del quartetto è quello di esplorare con rielaborazioni e adattamenti le pagine più belle scritte da questo grande autore e di catapultare gli

Grande personalità, eleganza del suono e stile, prima donna vincitrice del prestigioso Premio internazionale “Urbani” per solisti jazz, Sophia Tomelleri presenterà brani dal suo nuovo album “These Things You Left Me”.   Giovedì 08/07/2021 These Things You Left Me Sophia Tomelleri quartet Sophia Tomelleri, sax tenore Simone Daclon, piano Alex Orciari, contrabbasso Pasquale Fiore, batteria   ➤ IL CONCERTO - Ore 21.30 Grande personalità, eleganza del suono e stile. Con queste parole il sassofonista Nico Gori, presidente di giuria della XXIV edizione del Premio Internazionale Massimo Urbani di Camerino assieme al pianista Dino Rubino, descrive l’esibizione di Sophia Tomelleri, milanese di 28 anni, sax tenore vincitrice del prestigioso premio per solisti jazz e, di conseguenza, del Premio Nuovo IMAIE che

È disponibile il Chaos 2017, il vino rosso IGT prodotto dall’unione di Montepulciano, Merlot e Syrah. Conoscete il Chaos? Abbiamo creato questo vino nel 1997 e lo abbiamo chiamato così in onore della omonima teoria matematica. Pensate che la sua etichetta, la cui grafica si ispira all’insieme di Mandelbrot, cambia ogni anno e viene studiata direttamente da Antonio Terni, il titolare dell’azienda, appassionato studioso di matematica. Abbiamo scoperto che ci sono molti fan di questa etichetta che collezionano le annate proprio per mettere in mostra i colori acidi e le grafiche psichedeliche dell’etichetta del Chaos. Siete anche voi tra questi appassionati? Allora non dimenticate di acquistare la vostra scorta di Chaos 2017. Trovate il

Lo spumante Donna Giulia è di nuovo disponibile per l’acquisto. Il Donna Giulia è il nostro spumante brut realizzato con Metodo Classico: la sua rifermentazione avviene in bottiglia all’interno di una grotta del ‘700 dove il vino resta in contatto con i lieviti per circa 2 anni e viene quindi sboccato e rifinito con una piccola aggiunta di liqueur d’expédition, utile a regolarne l’acidità. La liqueur d’expédition con cui viene prodotto il Donna Giulia prevede l’uso di 8 gr per litro; questa caratteristica determina la denominazione di spumante brut per il nostro vino. In bocca il fine perlage lascia spazio al carattere deciso e pieno del Montepulciano, che lo rende un

Il 9 marzo abbiamo iniziato la sboccatura del Donna Giulia, il nostro spumante brut Metodo Classico. La sboccatura è una delle fasi più importanti nella produzione dello spumante a Metodo Classico: si tratta del processo utile alla rimozione dei lieviti che hanno prodotto la fermentazione del vino. Questa operazione è essenziale per la produzione di un vino limpido. La sboccatura prevede una prima fase di congelamento del collo della bottiglia, in cui questa viene capovolta e immersa in una soluzione satura di sali alla temperatura di -30°. Mediante questa operazione, i residui dei lieviti, che si sono depositati nel collo della bottiglia durante la fase finale del remuage, rimangono ancorati all’interno