Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Morbi eu nulla vehicula, sagittis tortor id, fermentum nunc. Donec gravida mi a condimentum rutrum. Praesent aliquet pellentesque nisi.
Image thumbnail

Chi Siamo

Fattoria le Terrazze
Viticoltori sul Conero dal 1882

La storia della Fattoria Le Terrazze inizia nel 1882 sulle colline di Numana, anno di costruzione dell’attuale cantina. Da fine Ottocento, la famiglia Terni produce e vinifica uve Montepulciano che, nella zona, trovano il proprio habitat naturale.

Oggi, Antonio e Georgina Terni, sotto la guida attenta dell’enologo Federico Curtaz, producono circa 90.000 bottiglie l’anno da vigneti che si estendono per circa sedici ettari.

Il Conero è una zona particolarmente interessante per i vini rossi, non a caso il prodotto più rappresentavo è il Rosso Conero, disponibile nella versione DOC e nella riserva Sassi Neri DOCG.

A questi vini si affiancano l’IGT Chaos, vino ottenuto da uvaggio di Montepulciano, Syrah e Merlot, lo Chardonnay Le Cave, il rosato Pinkfluid e lo spumante Donna Giulia, ottenuto dalla spumantizzazione di uve Montepulciano.

Inoltre, dagli uliveti che circondano le tenuta – ulivi della varietà del Frantoio, del Leccino e del Pendolino – si produce un olio extravergine d’oliva di qualità eccellente.

La nostra storia

1882

Giacomo Terni acquista la tenuta e la chiama Fattoria Le Terrazze. Con la pietra del Conero costruisce un edificio a tre piani destinato a cantina, granaio e locale per l’allevamento dei bachi da seta.

1920-1951

Gilberto Terni amministra la tenuta con la collaborazione prima del fattore Reginaldo Fenili e poi del figlio Giacomo.

1951

Paolo Terni eredita la tenuta e la trasforma da mezzadria a coltivazione diretta.

1967

Paolo Terni, assieme ad altri imprenditori agricoli locali, contribuisce alla creazione della DOC Rosso Conero. Fattoria Le Terrazze impianta nuovi vigneti e inizia l’attività di imbottigliamento.

1983

Viene edificata l’attuale cantina di vinificazione che, grazie all’impiego di attrezzature moderne, permette di aumentare la qualità dei vini. Nello stesso tempo Antonio Terni, con la collaborazione di Carlo Pigini, crea Donna Giulia, il primo Metodo Classico a base di Montepulciano.

1988

La prima annata di Sassi Neri, Conero Riserva.

1995

Con la collaborazione di Leonardo Valenti inizia il rinnovamento dei vigneti di Montepulciano che viene portato a termine nel 2001. Inizia la collaborazione con Attilio Pagli.

1997

La prima annata dei vini Chaos e Visions of J.

2002

Impianto nuovo uliveto delle varietà Frantoio, Leccino e Moraiolo

2003

Federico Curtaz diventa il consulente per la gestione dei vigneti.

2004

Inizia la triennale collaborazione con Bob Dylan, che firma la retroetichetta di Planet Waves.

2006

Impianto nuovo vigneto del vitigno Chardonnay.

2014

Federico Curtaz diventa consulente enologo.

2020

Georgina Terni crea il passito Geo.

Scopri i nostri vini

Visita lo shop online e acquista i nostri prodotti