Serenata mediterranea

Serenata Mediterranea

Giovanni Seneca e FORM String Quartet

« indietro
foto_seneca2019_colore_web
foto_seneca2019_colore_web

Giovanni Seneca, apprezzato chitarrista e compositore, accompagnato dal FORM String Quartet, propone la sua "Serenata Mediterranea" nel quinto concerto della rassegna "Musica in Cantina 2019".

Il concerto si svolgerà nello splendido cortile della Fattoria Le Terrazze di Numana domenica 18 agosto dalle ore 21.00 e sarà preceduto alle ore 20.00 da una degustazione guidata di 5 vini con deliziosi stuzzichini gastronomici.

Ingresso al concerto € 10 - calice di vino incluso.  (fino a 12 anni ingresso gratuito)
Degustazione € 10 - su prenotazione

Info e prenotazioni: tel. 071 7390352
Fattoria Le Terrazze
Via Musone 4 - Numana (AN)

_______________

SERENATA MEDITERRANEA
Musiche di Giovanni Seneca
 

Giovanni Seneca, chitarra

FORM String Quartet
Simone Grizi  I violino
Cristiano Pulin II violino
Cristiano Del Priori viola
Alessandro Culiani violoncello

Lo strumento mediterraneo per eccellenza la chitarra incontra il quartetto d’archi e propone all’ascolto del pubblico brani con  riferimenti e citazioni che provengono da diverse aree geografiche e musicali: dai balcani al sud italia passando per la grecia, dalla musica barocca a sonorità contemporanee. Il filo conduttore è rappresentato dall’elemento della “popolarità” inteso nella sua accezione più ampia: sia come capacità di comunicazione nei
confronti di un pubblico vasto ed eterogeneo, sia come integrazione fra linguaggio colto e linguaggio popolare tradizionale. In “Serenata mediterranea” il classicismo, il folclore e la modernità si incontrano, intrecciandosi a vicenda, in un affascinante itinerario poetico alla ricerca dell’anima popolare della musica, fra cangianti contrasti di stili, citazioni, atmosfere e suggestioni differenti. Il tutto all’interno di una dimensione di brillante leggerezza resa ancor più seducente dal particolare impasto timbrico creato dalla chitarra classica unita agli archi dello Form String Quartet, un quartetto che si trova a proprio agio nella musica e nei linguaggi eclettici. L’utilizzo di diversi tipi di chitarre (classica, battente e flamenca) esalta le sfumature di ogni composizione. Di particolare interesse l’utilizzo della
chitarra battente, tipica della tradizione del sud Italia fin dal XIV secolo. Il suono di questo antico strumento è inconfondibile ed è diametralmente opposto a quello delle normali chitarre ed è più simile ad un clavicembalo o un saz. E’ ancora molto usato nella musica tradizionale, ma attraverso le composizioni di Seneca approda a nuove sonorità che ne esaltano la sua anima antica e popolare al tempo stesso. Un viaggio nel tempo e nelle culture, per
ricreare  un paesaggio sonoro unico e avvolgente.

 

scarica la locandina: